0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Uova in trippa alla romana

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • 20 minuti
  • Ingredienti per 4 persone
  • Facile

Le uova in trippa alla romana sono un piatto che ho scoperto da poco…a saperlo che erano così deliziose, quanto tempo sprecato!
Si parte da una bella frittata ricca con parmigiano, prezzemolo e pepe che, una volta cotta viene tagliata a striscioline e ripassata in un denso sugo di pomodoro, piccante al punto giusto ed  aromatizzato con qualche fogliolina di menta. Una generosa spolverata di pecorino e pregherete che il pane si abbastanza…la scarpetta è d’obbligo!

Prova anche la nostra frittata a portafoglio!

Preparazione

1
Fatto

Iniziamo col preparare il sugo al pomodoro, in una padella ampia mettiamo l'olio e lo spicchio di aglio, aggiungiamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere per circa 15 minuti. Regoliamo di sale e aggiungiamo del peperoncino piccante. Non vi dimenticate di togliere l'aglio a fine cottura!

2
Fatto

Dedichiamoci adesso alla nostra frittata, in una ciotola mettiamo le uova, del prezzemolo tritato, il parmigiano e regoliamo di sale e pepe, sbattiamo energicamente con una forchetta.

3
Fatto

Cuociamo la frittata in padella con un filo di olio di oliva, deve essere spessa all'incirca mezzo centimetro.
Una volta cotta, trasferiamola in un piatto e tagliamola a striscioline, come fosse appunto della trippa!

4
Fatto

Mettiamo la nostra "trippa di uova" nella padella col sugo, aggiungiamo le foglioline di menta e facciamo mantecare per 5 minuti, spolverizzare con abbondante pecorino e servire caldo.

Aggiungi il tuo commento

Crostoni di polenta con speck e asiago
precedente
Crostoni di polenta con speck e asiago
Risotto speck e fagioli
successiva
Risotto speck e fagioli