0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da 20 cm
250 g farina
80 g uvetta
30 g pinoli
3 cucchiai miele
2 uova
120 ml olio di semi
2 cucchiai rum
1 stecca cannella
1/2 arancia
1 bustina lievito per dolci
1 pizzico sale

Torta al miele e cannella

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • 40 min
  • Medio
  • 180°

La torta al miele e cannella è un dolce soffice e delicato, preparato con miele millefiori, uvetta, pinoli  con un delizioso profumo di arancia. È una torta semplice, perfetta per la prima colazione, che può essere farcita anche con confetture o creme per una merenda più golosa.

Lo sapevate che la cannella, grazie all’azione di una potente sostanza, il fenolo, è considerata ottimo disinfettante intestinale.
Inoltre deterge e rende i denti più bianchi, se masticata.

Vedi le altre ricette per realizzare gustose Torte!

Preparazione

1
Fatto

Mettete in ammollo l’uvetta in una ciotola con il rum e la stecca di cannella per 15 minuti.
Lavate l’arancia, grattugiate la buccia e spremete il succo.

2
Fatto

Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale, e sbattete i tuorli con il miele fino a gonfiare il composto.

3
Fatto

Versate l’olio a filo, il succo d’arancia e la scorza continuando a mescolare. Aggiungete i pinoli e l’uvetta sgocciolata e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno.
Incorporate la farina setacciata con il lievito.

4
Fatto

Aggiungete gli albumi montati a neve con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.

5
Fatto

Accendete il forno a 180° e oliate una teglia da 24 cm di diametro, versatevi il composto e mlivellatelo.
Cuocete per 40 minuti e verificate la cottura con uno stuzzicadenti.

6
Fatto

A fine cottura lasciate la torta in forno per 5 minuti, sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare. Spolverizzate la torta con zucchero a velo.

Il Consiglio

Per una migliore distribuzione dell’uvetta, passatela prima nella farina, in questo modo non precipiterà sul fondo.

2 Commenti Nascondi Commenti

Aggiungi il tuo commento

Muesli
precedente
Muesli al cioccolato fatto in casa
Orecchiette con le cime di rapa
successiva
Orecchiette con le cime di rapa