0 1

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Teglia rettangolare a bordi alti 35x20 cm
350 g savoiardi di buona qualità
450 ml caffè
3 cucchiai zucchero
6 tuorli
100 g zucchero
500 g mascarpone
150 ml panna da montare
q.b. cacao amaro in polvere

Tiramisù (con uova pastorizzate)

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • Ingredienti per 8 persone
  • Medio

Il tiramisù è un classico della pasticceria italiana, apprezzato e riprodotto in tutto il mondo, ne esistono innumerevoli varianti. La ricetta che vi propongo oggi si ispira a quella originale, differendo da questa per un unico aspetto: LE UOVA!
Mi è capitato non di rado di assistere a scene in cui premurose mamme cercano, talvolta in vano, di distogliere i loro bambini dal gustare questo dolce preoccupate della presenza nella crema delle uova crude che possono non essere fresche a sufficienza e causare potenzialmente problemi alla salute non di poco conto…d’altronde non ci si aspetta che tutti abbiano la loro piccola gallina razzolante, e va da sé che le uova siano acquistate confezionate al supermercato…
Ultimamente sono diventata molto sensibile all’argomento “cibi non cotti”, una necessità dettata dal mio nuovo stato.
Ebbene sì, tra non molto diventerò mamma, le gioie di questo evento sono davvero infinite, come altrettanto lo sono le restrizioni alimentari alle quali attenersi, una fra tante le uova crude…ma con l’estate alle porte, non potevo proprio rinunciare al mio dolce preferito, ed ho deciso di cimentarmi in un tiramisù fatto con tuorli cotti a bagnomaria, ed ho eliminato il classico albume montato a neve a favore di morbida (e più gustosa) panna montata.

Il risultato è davvero eccezionale, superiore per quanto mi riguarda in gusto e consistenza al tiramisù fatto con le uova crude…..PROVARE PER CREDERE!

Scopri le altre ricette per semifreddi golosi

Preparazione

1
Fatto

Come prima cosa zuccheriamo il caffè con i 3 cucchiai di zucchero e facciamo raffreddare, anche in frigo se necessario. Il caffè non deve essere troppo dolce, la crema ed i biscotti lo saranno a sufficienza.

2
Fatto

Montiamo la panna, ma non troppo, deve essere morbida altrimenti non si amalgamerà bene alla crema al mascarpone, e teniamo da parte, anch'essa in frigo.

3
Fatto

Dedichiamoci adesso alla crema. In una ciotola adatta al bagnomaria mettiamo i tuorli con i 100 g di zucchero, e amalgamiamo bene con una frusta da cucina. Aggiungiamo un paio di cucchiai di caffè che andranno ad attutire l'odore forte dei tuorli.

4
Fatto

Poniamo adesso la ciotola a bagno maria e, sempre mescolando, facciamo addensare a fuoco lento. Ci vorranno circa 5-6 minuti. Deve raggiungere una consistenza abbastanza densa.
Facciamola raffreddare.

5
Fatto

Una volta fredda uniamo alla crema di tuorli il mascarpone e, questa volta con le fruste elettriche, mescoliamo fino a quando la crema non sarà diventata vellutata.

6
Fatto

A questo punto aggiungiamo la panna montata incorporandola delicatamente per non smontarla. Facciamo riposare la crema in frigo per 10 minuti.

7
Fatto

Versiamo il caffè in una ciotolina ed inzuppiamo i savoiardi, facendogli fare una velocissima immersione. Sistemiamo i savoiardi nella teglia facendo uno strato omogeneo.
Versiamo sullo strato di biscotti la nostra crema al mascarpone e livelliamo (siate generosi con la crema!)
Copriamo con un ulteriore strato di savoiardi inzuppati, questa volta mettendo i biscotti nel senso opposto al primo strato.

8
Fatto

Completiamo con un ulteriore strato di crema e spolveriamo con abbondante cacao amaro.
Far riposare in frigo almeno 4 ore prima di servire, meglio se tutta la notte.

2 Commenti Nascondi Commenti

Aggiungi il tuo commento

Coppa golosa con yogurt e pesche
precedente
Coppa golosa con yogurt e pesche
ghiaccioli Ice fruit
successiva
Ghiaccioli ice fruit