0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

per i ravioli
400 g pasta fresca all'uovo
250 g macinato di manzo
150 g ricotta
50 g parmigiano grattugiato
q.b. vino bianco
q.b. sale
q.b. pepe
per il ragù bolognese
500 g macinato di manzo
600 g passata di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla piccola
olio extra vergine d'oliva
1/2 bicchiere vino rosso
q.b. sale
1/2 cucchiaino zucchero

Ravioli freschi con ragù bolognese

Cucina:
  • Ingredienti per 4 persone
  • Medio

La ricetta di oggi, ravioli freschi con ragù bolognese, è il primo perfetto per un pranzo domenicale, si tratta di ravioli di pasta fresca ripieni di carne, conditi con un ricco e denso ragù alla bolognese.
Se siete indecisi sul cosa preparare per pranzo ed avete un po’ di tempo da dedicare ai fornelli, cucinate con me questo piatto, sono sicura che i vostri commensali vi ringrazieranno.

Leggi anche la ricetta dei ravioli ai peproni

Preparazione

1
Fatto

per la farcitura dei ravioli

In una padella facciamo rosolare mezza cipolla tritata con un filo d’olio, aggiungiamo il macinato di manzo e facciamo sigillare, sfumiamo con un poco di vino bianco, saliamo e portare a cottura facendo asciugare tutti i succhi. Far raffreddare.

2
Fatto

In una ciotola lavoriamo la ricotta con il formaggio grattugiato, aggiustiamo di sale e pepe ed aggiungiamo una grattatina di noce moscata.
Unire il macinato alla crema di ricotta ed amalgamare bene.

3
Fatto

Prendiamo adesso la nostra pasta fresca all’uovo, e tiriamo delle sfoglie sottili, sulle quali disporre il ripieno.
Una volta disposti i mucchietti di farcia, sovrapporre un'altra sfoglia e cerchiamo di sigillare con le mani facendo uscire l’aria in eccesso. Tagliamo i nostri ravioli formando dei rettangoli con la rotella dentellata.

4
Fatto

Continuiamo in questo modo finendo gli ingredienti.
Disporre i ravioli su un tagliere di legno o su di una superficie infarinata in modo che non si attacchino.

5
Fatto

per il sugo

Iniziamo dalla base del soffritto. Laviamo e mondiamo la carota, la cipolla ed il sedano e riduciamoli ad un trito fine.
In una pentola mettiamo il trito con un paio dio giri di olio e lasciamo appassire bene.

6
Fatto

A questo punto uniamo il macinato e facciamolo cuocere per un paio di minuti rigirando spesso con un mestolo per far sì che la carne si sigilli per bene, sfumiamo col mezzo bicchiere di vino rosso e lasciamo evaporare l’alcol.

7
Fatto

Uniamo la passata di pomodoro e facciamo cuocere coperto per circa 40 minuti.
Trascorso questo lasso di tempo, il nostro ragù dovrebbe essere ben ristretto, aggiungiamo lo zucchero e regoliamo di sale, lasciamo cuocere per altri 10 minuti.

8
Fatto

Nel frattempo mettiamo su l’acqua a bollire, lessiamo i nostri ravioli, saranno pronti quando verranno a galla, scoliamoli e condiamoli col nostro ragù.

9
Fatto

Aggiungi il tuo commento

involtini fichi e speck
precedente
Involtini fichi e speck
pancetta e fichi
successiva
Pancetta e fichi