0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

60 g basilico
1 spicchio di aglio
200 g pomodori maturi
50 g mandorle pelate
2 cucchiai pecorino grattugiato
3 cucchiai olio extra vergine d'oliva
q.b. sale

Pesto alla trapanese

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • Facile

Il pesto alla trapanese è una variante al solito pesto alla genovese fatto solo col basilico.

In questa ricetta tipica siciliana, della città di Trapani di preciso, vengono aggiunti ai classici ingredienti tipici del pesto, anche i pomodori ì, e i pinoli sostituiti con le mandorle. Il risultato è un pesto dolce e leggero, ideale per condire le vostre paste.

Scopri le altre ricette per salse e sughi!

Preparazione

1
Fatto

Come prima cosa laviamo bene il basilico ed i pomodori.

2
Fatto

Mettiamo una pentola con dell’acqua sul fuoco, appena raggiunto il bollore tuffiamo i pomodori e facciamo bollire per meno di un minuto...
Scoliamoli e facciamoli raffreddare. Una volta freddi spelliamo tutti i pomodori e tagliamo la polpa a cubetti.

3
Fatto

Nel boccale del frullatore, o nel mixer, mettiamo la polpa di pomodoro, le mandorle, il basilico, l’aglio ed il pecorino. Frulliamo, ma non molto, il nostro pesto dovrà avere una bella grana spessa.
Aggiungiamo l’olio e mescoliamo.

Il Consiglio

Il pesto si conserva in un barattolo in frigo per circa una settimana.

Aggiungi il tuo commento

besciamella
precedente
Besciamella
salsa tartara
successiva
Salsa tartara