0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Nidi di patate con lenticchie e cotechino

Cucina:
  • Ingredienti per 6 persone
  • Medio

I Nidi di patate con lenticchie e cotechino sono un’idea davvero sfiziosa e originale per presentare il cotechino con le lenticchie durante il cenone di San Silvestro come antipasto beneaugurante. Se siete stanchi del solito cotechino ecco per voi una rivisitazione in chiave finger-food di un classico della tradizione e Buon 2017 a tutti voi!

 

Preparazione

1
Fatto

Lessate le patate in abbondante acqua salata. Scolatele sbucciatele e passatele ancora calde allo schiacciapatate

2
Fatto

Aggiungete l'uovo, i tuorli, il burro, il sale e il pepe. Mescolate e amalgamate la metà dell'erba cipollina pulita e tritata, Lasciate raffreddare.

3
Fatto

Foderate una placca con carta da forno. Trasferite l'impasto in una tasca da pasticciere utilizzando una bocchetta grande e formate sulla placca dei cerchi di circa 7 cm di diametro, e poi sui bordi fate un altro giro di purè in modo da ottenere dei nidi.

4
Fatto

Mettete la placca in forno a 200° e cuocete fino a quando le patate risulteranno ben dorate.

5
Fatto

Cuocete il cotechino come indicato sulla confezione. Al termine prelevate la busta, apritela e scolate il cotechino. Privatelo del budello esterno e tagliatelo a cubetti.

6
Fatto

In una pentola mettete l'olio a scaldare e rosolatevi il misto per soffritto, unite le lenticchie e fate insaporire qualche minuto. Aggiungete due bicchieri d'acqua e salate. Portate a cottura aggiungendo altra acqua se necessario

7
Fatto

Sfornate i nidi di patate, lasciateli intiepidire, trasferiteli su un piatto da portata e completate ogni nido con un cucchiaio di lenticchie e cubetti di cotechino. Servite subito

Aggiungi il tuo commento

Risotto di mare con zucchine
precedente
Risotto di mare con zucchine
Biscotti con decoro stencil
successiva
Biscotti con decoro stencil