• Home
  • Primi
  • Fusilli con pomodori datterino e burrata
0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

500 g fusilli freschi
250 g pomodori datterino
200 g burrata
q.b. olio extra vergine d'oliva
q.b. basilico
q.b. sale
q.b. aglio

Fusilli con pomodori datterino e burrata

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • Ingredienti per 4 persone
  • Medio

Fusilli con pomodori datterino e burrata è un primo strepitoso che davvero vi consiglio di provare…ma davvero davvero!
L’idea mi è venuta al supermercato, nel banco frigo ho notato tantissimi formati di pasta fresca del noto pastificio Maffei, così, ho afferrato al volo un pacco di quelli che loro chiamano fusilli, ma che a me sinceramente sembrano più simili a degli strascinati, e ho pensato che non c’era miglior condimento che un sugo leggero fatto con i datterini dolci della campagna di mio suocero, e, a mantecare, qualche cucchiaio di burrata fresca per dare freschezza e cremosità al piatto.

Si, lo so, vi parlo sempre e solo di lui, ma è purtroppo la cavia predestinata : il mio caro maritino…cosa dire…lui ha promosso a pieni voti il mio piatto, dimostrando il suo profondo apprezzamento addirittura con un bis!

Che ne dici di provare anche la pasta e patate e gli spaghetti alla puttanesca !

Preparazione

1
Fatto

In un tegame facciamo rosolare l'aglio tritato molto finemente nell'olio extravergine, aggiungiamo i pomodori datterino e lasciamo cuocere per circa 10 minuti, saliamo ed aggiungiamo il basilico.
Come notate dalle foto, io elimino sempre i semini dei pomodori, basta tagliare la parte superiore, dove è attaccato il picciolo, e premerli leggermente, tutti i semini andranno via.

2
Fatto

Nel frattempo lessiamo la pasta in abbondante acqua salata.
Scoliamola molto al dente e completiamo la cottura in padella con il sugo.
Quando la pasta sarà pronta, aggiungiamo fuori dai fornelli un filo di olio extravergine.

3
Fatto

Finiamo il piatto con la burrata fresca a ciuffetti.
Basterà il solo contatto con la pasta calda e vedrete la magia!
Servire subito guarnendo con una foglia di basilico fresco.

Aggiungi il tuo commento

Carote burro e salvia
precedente
Carote burro e salvia