0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

per uno stampo di 24 cm
2 rotoli pasta brisè
3 uova
1/2 cipolla tritata
6 carciofi
100 ml panna da cucina
100 g parmigiano grattugiato
250 g stracchino
q.b. prezzemolo
q.b. burro
q.b. sale
q.b. pepe
1 tuorlo per spennellare

Crostata salata con carciofi e stracchino

Caratteristiche:
  • Vegetariano
Cucina:
  • Medio

La Crostata salata con carciofi e stracchino è una torta salata, una crostata di pasta brisè ripiena di carciofi e stracchino, una vera delizia. E’una ricetta che si presta sia come antipasto, magari come entrée per il vostro pranzo, oppure è ottima anche per essere servita ad un pic nic, farete in entrambi i casi un figurone.

Scopri le altre ricette per realizzare torte salate semplici e gustose.

Preparazione

1
Fatto

Prendete la pasta brisè e ricavatene due dischi uguali, se invece l’avete acquistata già pronta, vi basterà srotolare i dischi di pasta.

Ungete lo stampo con il burro.
Capovolgetevi il disco intero di brisé. Fatelo aderire allo stampo, lasciando uscire l'eccesso dall'orlo. Tenete in frigo.

2
Fatto

Pulite adesso i carciofi, conservando qualche foglia esterna. Divideteli in quarti e riduceteli in fettine verticali, sul tagliere.

3
Fatto

In un tegame con poco olio rosolate la cipolla a fettine sottili, mescolandola con il cucchiaio di legno. Unite i carciofi , salatele e pepate.
Versate la panna, abbassate la fiamma e mettete il coperchio.
Cuocete 20 minuti, mescolando spesso. Fate raffreddare e trasferite nella ciotola

4
Fatto

Unite foglie di prezzemolo, pulite e sminuzzate, le uova leggermente sbattute e pepe.
Incorporatevi stracchino a pezzi e il parmigiano. Versate il composto nello stampo. Ripiegatevi sopra la pasta in eccesso.

5
Fatto

con i ritagli formate delle strisce di circa 2 cm di larghezza, che saranno usate per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la gratella centrale. Spennellate di tuorlo la superficie

6
Fatto

Cuocete la crostata in forno, a 180° per 35 minuti (o finché la pasta è ben dorata).
Sformatela da fredda e appoggiatela su un piatto da portata. Circondatela con le foglie di carciofo tenute da parte, pulite.

Aggiungi il tuo commento

Carciofi alla romana
precedente
Carciofi alla romana
Frittata di carciofi e patate
successiva
Frittata di carciofi e patate