0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Stampo diametro 24 cm oppure 8 stampi per crostatine
Per la pasta frolla
2 tuorli
1 uovo
350 g farina
160 g zucchero
160 g burro
1 cucchiaino raso lievito per dolci
1 bustina vanillina
Per la crema
4 tuorli
1 uovo
80 g zucchero
80 g farina
500 ml latte intero
semi di 1/2 baccello vaniglia in alternativa 1 bustina di vanillina
E poi
4 mele
4 cucchiai zucchero
succo 1/2 limone

Crostata alle mele con crema pasticcera

Caratteristiche:
  • Vegetariano
  • 40 min
  • Medio
  • 180°

Oggi presentiamo la più classica delle crostate, quella che mi preparava la nonna quando le mele erano di stagione, la Crostata alle mele con crema pasticcera.

Ho ripreso questa tradizione e, appena sono comparse le prime mele sul mercato, non ho resistito e, dopo averne scelte 4 belle rosse e mature sono corsa a casa a preparare questo dolce per mio marito.
E’ ottimo l’abbinamento tra crema e pesche gialle,se casomai vi assalisse la voglia in piena estate!

 

Scopri le altre ricette per realizzare cremetorte e crostate semplici e gustose.

 

Preparazione

1
Fatto

Preparazione della pasta frolla

Iniziamo col preparare la pasta frolla, su di una spianatoia, o semplicemente in una ciotola, versiamo la farina ( alla quale avremo aggiunto il cucchiaino di lievito e la vanillina), il burro , le uova e lo zucchero, impastiamo con la punta delle dita molto velocemente onde evitare che il burro si sciolga troppo e renda la nostra pasta frolla molle.
Farne un panetto e riporre in frigo a riposare avvolto nella velina.

2
Fatto

Lavare e sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottili circa mezzo centimetro e metterle a marinare con i 4 cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone.

3
Fatto

Preparazione della crema

In un pentolino sbattere bene le uova con lo zucchero, aggiungere la farina.
Quando ne risulterà un composto liscio senza grumi, aggiungere il latte un po’ per volta.
Trasferire il pentolino sul fuoco e far addensare mescolando di continuo a fiamma bassissima.
Una volta pronta lasciare raffreddare la crema avendo cura di mescolarla spesso con una frusta da cucina in modo che non si crei sulla superficie quella fastidiosa pellicina che la renderebbe grumosa.

4
Fatto

Riprendere la pasta frolla dal frigo e, con l’aiuto di un mattarello, stenderla in una sfoglia non troppo spessa, e con essa ricoprire uno stampo precedentemente imburrato.
Versare la crema sulla pasta frolla e livellarla.
Non ci resta che decorarla con le fettine di mele scolate bene dalla loro marinatura.
Infornare a 180° per 40-45 minuti.

Il Consiglio

sbizzarritevi con gli abbinamenti di frutta, pesche e albicocche sono quelle che più si prestano a sostituire le mele in questa ricetta, ma vi assicuro che gli acini di uva bianca divisi a metà e privati dell’ossicino, trasformeranno una ricetta casalinga in un dolce da gourmant.

Aggiungi il tuo commento

Crostata con crema pasticcera alla vaniglia
precedente
Crostata con crema pasticcera alla vaniglia
fusilli al pesto di zucchine
successiva
Fusilli al pesto di zucchine