0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Ingredienti

500 g farina
180 g acqua
300 g olive nere
120 g olio di oliva
1/2 bustina lievito di birra secco
q.b. sale
per spennellare
3 cucchiai olio extra vergine d'oliva
3 cucchiai acqua
q.b. sale

Crackers alle olive

Caratteristiche:
  • Vegano
Cucina:
  • 10 min
  • Facile
  • 200°

Prepariamo oggi i crackers alle olive. A chi durante la giornata non capita di sgranocchiare un cracker? Magari tiriamo fuori il pacchetto dalla borsa mentre siamo al lavoro davanti al computer per placare quella morsa allo stomaco che diventa davvero insopportabile….certo sarebbe tutta un’altra storia addentare un bel cracker fresco di forno, magari impastato con le vostre mani! Allora su, all’opera, vi assicuro che il procedimento per ricreare cracker friabili in casa è davvero semplice, ma il risultato non avrà nulla a che vedere con quelli del supermercato!

Leggi le altre ricette nella sezione Lo sfizio del forno!

Preparazione

1
Fatto

per prima cosa tritate le olive.
In una ciotola o nella planetaria mettete la farina, il lievito e l’olio.Unite poco per volta l’acqua impastando energicamente
Salate e aggiungete le olive tritate.

2
Fatto

Lavorate fino ad ottenere un impasto come quellodella pizza. Formate un panetto liscio e mettetelo in una ciotola e copritelo con la pellicola.
Lasciate lievitare per 2 ore circa.

3
Fatto

Riprendete l’impasto e mettetelo sul tagliere per sgonfiarlo lavoratelo leggermente e tiratelo con il mattarello o con la macchina per la pasta in una sfoglia dello spessore di 2/3 millimetri.
Con un taglia pasta ritagliate dei quadretti.

4
Fatto

Mettete la carta da forno su di una teglia.
Disponete i quadretti di pasta nella teglia distanziati tra loro.
Bucherellate la superficie dei crackers con una forchetta.

5
Fatto

Preparate l’emulsione con l’olio, l’acqua e il sale, spennellate la superficie dei crakers.
Infornate a 200 gradi per 10minuti.

Il Consiglio

Una volta freddi si conserveranno in un vaso di vetro o in un contenitore di latta diversi giorni.

Aggiungi il tuo commento

Triglie al forno con crudo e salvia
precedente
Triglie al forno con crudo e salvia
pasta con uovo fritto
successiva
Pasta con uovo fritto