0 0

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può copiare e condividere questo URL

Costolette di maiale con le papaccelle

Cucina:
  • Ingredienti per 2 persone
  • Facile

Sono sicura che solo chi è di Napoli sa di cosa io stia parlando! Ed è un vero peccato perchè le costolette di maiale con le papaccelle sono buone da morire!
La papaccella è una varietà di peperone particolare, piccolo, arrotondato e carnoso che viene coltivato nelle campagne della provincia di Napoli e Caserta. Si tratta di una coltura antica che grazie alla tenacia di qualche agricoltore è riuscita a sopravvivere fino ad oggi diventando addirittura presidio slow food !
In giro ci sono tanti piccoli peperoni dalle sembianze mendaci, ma la vera papaccella la si riconosce da alcuni particolari, innanzitutto ha un diametro di massimo 8 cm e la forma deve essere rigorosamente  arricciata, il sapore è dolce, pieno e speziato.

Si possono consumare fresche, cotte oppure nella veste in cui è più facile trovarle: sotto aceto.

Se vi capita una bella costoletta di maiale, ma di quelle buone, saporite, vi assicuro che non c’è modo migliore di cucinarla se non in padella con una bella manciata di papaccelle…provate e poi ditemi!

Potrebbe piacerti anche le scaloppine ai funghi porcini o il maiale in agrodolce !

Preparazione

1
Fatto

Sbucciamo lo spicchio d'aglio e puliamo le papaccelle eliminando il picciolo ed i semi interni. Tagliamole in pezzi.
Facciamo rosolare l'aglio in una padella con l'olio e poi uniamo le papaccelle.

2
Fatto

Mettiamo in padella le costolette di maiale e facciamo cuocere a fuoco vivo da entrambi i lati fino a quando la carne non sarà ben cotta. Saliamo e serviamo col contorno di papaccelle.

Aggiungi il tuo commento

rotolo pan di stelle
precedente
Rotolo Pan di Stelle
Risotto alla crema di zucchine
successiva
Risotto alla crema di zucchine